Mon - Fri: 9:00 - 17:30
Sat-Sun Closed
+356 21244895
Phone
55/1 Giuseppe Calì Street XBX1425 Ta' Xbiex Malta

STATISTICHE DI MALTA

INDAGINE SULLA FORZA LAVORO MALTESE: Q1/2021

Pin It

Statistiche-NSO-2-1Stato del lavoro


Le stime dell'indagine sulle forze di lavoro indicano che, durante il primo trimestre, l'occupazione totale ammontava a 263.400 persone, pari al 60,0% della popolazione sopra i 15 anni. I disoccupati erano 10.516 (2,4%) mentre le persone inattive ammontavano a 165.325 (37,6%). Il tasso di attività per il trimestre in esame è stato stimato al 77,2% con il tasso più alto registrato tra le persone di età compresa tra i 25 e i 54 anni (89,4%).

La popolazione occupata


In media, su 100 persone di età compresa tra 15 e 64 anni, 74 erano occupate. Il tasso di occupazione maschile per questa fascia di età era dell'81,7%, mentre quello femminile era del 65,7%. La quota maggiore di occupati è stata registrata tra le persone di età compresa tra 25 e 34 anni, sia per gli uomini che per le donne. I lavoratori autonomi rappresentano il 15,9% di tutte le persone con un lavoro principale. La maggior parte degli occupati lavorava a tempo pieno e ammontava a 232.222. Altri 31.178 avevano un lavoro a part-time come occupazione principale. I risultati mostrano che, in media, i lavoratori a tempo pieno lavoravano di solito 41,0 ore mentre i part-time lavoravano 21,4 ore a settimana. Nel primo trimestre del 2021, gli occupati hanno effettivamente lavorato 33,7 ore a settimana, 1,2 ore in meno rispetto all'anno precedente. Lo stipendio base medio mensile dei lavoratori dipendenti per il primo trimestre del 2021 è stato stimato a 1.597 euro. Lo stipendio base più alto è stato registrato nel settore delle attività finanziarie e assicurative. I salari medi mensili variavano da 972 euro tra le persone impiegate in occupazioni elementari a 2.353 euro tra i dirigenti.

La popolazione disoccupata e inattiva

Il tasso di disoccupazione per il primo trimestre del 2021 è stato del 3,9%. La quota maggiore di disoccupati è stata registrata tra le persone di età compresa tra i 25 e i 74 anni. Le femmine hanno rappresentato il 60,0% del totale delle persone inattive. Le persone con più di 65 anni costituivano la quota più alta degli inattivi. Più del 40% erano inattivi perché avevano raggiunto l'età pensionabile o stavano andando in pensione anticipata.

Livello di istruzione

Quasi la metà delle persone sopra i 15 anni ha raggiunto un basso livello di istruzione. Nel frattempo, il 35,4% degli occupati aveva un'istruzione di livello terziario.

 

TESTO TRADOTTO DALL'ARTICOLO ORIGINALE IN INGLESE PUBBLICATO DAL NSO.

CONTINUATE A SEGUIRE LE ULTIME NOTIZIE AGGIORNATE SUL SITO DEL NSO

 

EVENTI MICC

Non ci sono eventi futuri
Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image
© Copyright 2021 MALTESE ITALIAN CHAMBER OF COMMERCE. All Rights Reserved.