Mon - Fri: 9:00 - 17:30
Sat-Sun Closed
+356 21244895
Phone
55/1 Giuseppe Calì Street XBX1425 Ta' Xbiex Malta

NEWS

GESTIONE DEI RIFIUTI SOLIDI: 2019

Pin It

INDEXGDPL2020-49Durante il 2019, la quantità totale di rifiuti generati è aumentata del 2,6 per cento rispetto al 2018.

La quantità totale di rifiuti solidi generati a Malta durante il 2019 è stata di 2,7 milioni di tonnellate; avanzando del 2,6 per cento rispetto a quella registrata durante l'anno precedente. I rifiuti pericolosi sono aumentati del 34,1 per cento o 10.932 tonnellate, principalmente a causa di maggiori quantità di rifiuti chimici. Allo stesso modo, i rifiuti non pericolosi sono aumentati del 2,2% o 56.995 tonnellate, con i rifiuti minerali da costruzione e demolizione e la raccolta di rifiuti organici dalle famiglie (classificati come rifiuti animali e alimentari misti) che sono stati i principali contributori di questo aumento. Il trattamento dei rifiuti ha registrato un aumento del 30,0 per cento o 704.251 tonnellate rispetto al 2018. Ciò è avvenuto principalmente a causa di un aumento, pari a quasi 1,0 milioni di tonnellate, nel riciclo di rifiuti minerali da costruzione e demolizione. D'altra parte, il backfilling nelle cave è diminuito del 14,6% o 205.776 tonnellate. Lo smaltimento in discarica e l'incenerimento sono aumentati rispettivamente di 54.531 e 1.102 tonnellate, mentre non sono stati registrati importi per lo smaltimento in mare e il recupero energetico. Dei rifiuti inviati all'estero per il trattamento nel 2019, il 63,0 per cento è stato sottoposto a processi di riciclaggio e il 35,6 per cento è stato messo in discarica. Nel corso del 2019, i rifiuti immessi nella stazione di trasferimento dei rifiuti di Tal-Kus (Gozo) sono aumentati del 3,4 per cento, ovvero 584 tonnellate. Aumenti di 168 tonnellate, 203 tonnellate e 17.191 tonnellate sono stati registrati anche presso l'impianto di trattamento termico di Marsa, l'impianto di trattamento dei rifiuti di Sant' Antnin e il landfill di Għallis rispettivamente. Al contrario, l'apporto di rifiuti all'impianto di trattamento meccanico-biologico di Malta Nord è diminuito del 12,6 per cento, ovvero di 11.352 tonnellate. Nel 2019, la raccolta differenziata delle frazioni di rifiuti ha registrato aumenti in tutte le modalità di raccolta ad eccezione dei siti di conferimento. L'aumento più elevato, pari a 19.975 tonnellate, è stato registrato nella raccolta di rifiuti organici dalle famiglie, poiché il 2019 è stato il primo anno solare completo in cui si è svolta la raccolta di questi rifiuti a livello nazionale. Questo è stato seguito dalla raccolta di riciclabili secchi dal sacco grigio/verde e dalla raccolta del vetro che è aumentata di 9.031 tonnellate o del 36,3 per cento. I rifiuti raccolti dai siti di ricreazione civica sono aumentati di 4.470 tonnellate o del 14,7 per cento, mentre i rifiuti raccolti dai siti di conferimento sono diminuiti di 125 tonnellate o del 3,0 per cento.

TESTO TRADOTTO DALL'ARTICOLO ORIGINALE IN INGLESE PUBBLICATO DAL NSO.

CONTINUATE A SEGUIRE LE ULTIME NOTIZIE AGGIORNATE SUL SITO DEL NSO.

EVENTI MICC

Non ci sono eventi futuri
Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image
© Copyright 2022 MALTESE ITALIAN CHAMBER OF COMMERCE. All Rights Reserved.