Mon - Fri: 9:00 - 17:30
Sat-Sun Closed
+356 21244895
Phone
55/1 Giuseppe Calì Street XBX1425 Ta' Xbiex Malta

STATISTICHE DI MALTA

BENI DEL COMMERCIO INTERNAZIONALE A MALTA: APRILE 2021

Pin It

international-trade-goods-2Commercio totale di beni: Aprile 2021

I dati di questo comunicato stampa presentano tutti gli scambi internazionali di merci registrati fino alla data limite indicata. I dati provvisori registrano un deficit totale degli scambi di merci di 254,2 milioni di euro nel mese di aprile, rispetto a un deficit di 157,4 milioni di euro nel corrispondente mese del 2020. Le importazioni sono state pari a 541,1 milioni di euro, mentre le esportazioni hanno totalizzato 286,9 milioni di euro. Ciò rappresenta un aumento di 151,6 milioni di euro e 54,8 milioni di euro, rispettivamente, rispetto allo stesso mese dell'anno precedente. L'aumento del valore delle importazioni è dovuto principalmente a Macchinari e mezzi di trasporto (170,4 milioni di euro), in parte compensato da una diminuzione dei Combustibili minerali, lubrificanti e materiali correlati (28,4 milioni di euro). Sul lato delle esportazioni, l'aumento principale è stato registrato nei Prodotti chimici (32,3 milioni di euro).

 

Totale degli scambi di merci: Gennaio-aprile 2021

Nei primi quattro mesi dell'anno, il deficit totale degli scambi di merci si è ridotto di 114,7 milioni di euro rispetto al corrispondente periodo del 2020, raggiungendo 651,1 milioni di euro. Sia le importazioni che le esportazioni sono diminuite di 248,5 milioni di euro e 133,7 milioni di euro, rispettivamente, e sono state pari a 1.701,3 milioni di euro e 1.050,2 milioni di euro. Le importazioni più basse sono state registrate principalmente in Combustibili minerali, lubrificanti e materiali correlati (145,6 milioni di euro) e Macchinari e mezzi di trasporto (103,2 milioni di euro). Sul lato delle esportazioni, i combustibili minerali, lubrificanti e materiali correlati (121,0 milioni di euro) e i macchinari e mezzi di trasporto (61,7 milioni di euro) hanno rappresentato le principali diminuzioni, parzialmente compensate da un aumento dei prodotti chimici (77,9 milioni di euro). Le merci sono state importate principalmente dall'Unione Europea (53,6%) e dall'Asia (20,2%). Allo stesso modo, le esportazioni sono state dirette principalmente verso l'Unione Europea (45,5%) e l'Asia (16,7%). Il principale aumento e la diminuzione delle importazioni sono stati registrati dalla Francia (45,4 milioni di euro) e dall'Italia (91,9 milioni di euro), rispettivamente. Per quanto riguarda le esportazioni, l'aumento principale è stato diretto all'Italia (39,3 milioni di euro), mentre la Germania ha registrato il calo maggiore (73,1 milioni di euro).

 

Scambi di merci esclusi i capitoli specifici: Aprile 2021

Nel mese di aprile, il deficit degli scambi di beni esclusi i capitoli specifici è stato pari a 67,0 milioni di euro, contro un deficit di 79,1 milioni di euro registrato nello stesso mese del 2020. Le importazioni e le esportazioni sono state pari a 283,6 milioni di euro e 216,6 milioni di euro, rispettivamente, aumentando così del 13,5 per cento e del 26,8 per cento rispetto al mese corrispondente dell'anno precedente.

 

Scambi di merci esclusi i capitoli specifici: Gennaio-aprile 2021

Durante i primi quattro mesi del 2021, il deficit del commercio di beni esclusi i capitoli specifici si è ridotto di 28,2 milioni di euro se confrontato con lo stesso periodo del 2020, raggiungendo 305,7 milioni di euro. Sia le importazioni che le esportazioni sono aumentate rispettivamente dell'1,5 per cento e del 5,9 per cento e sono state pari a 1.091,0 milioni di euro e 785,3 milioni di euro.

 

 

TESTO TRADOTTO DALL'ARTICOLO ORIGINALE IN INGLESE PUBBLICATO DAL NSO.

 

CONTINUATE A SEGUIRE LE ULTIME NOTIZIE AGGIORNATE SUL SITO DEL NSO.

EVENTI MICC

Non ci sono eventi futuri
Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image
© Copyright 2021 MALTESE ITALIAN CHAMBER OF COMMERCE. All Rights Reserved.