Mon - Fri: 9:00 - 17:30
Sat-Sun Closed
+356 21244895
Phone
55/1 Giuseppe Calì Street XBX1425 Ta' Xbiex Malta

PUBBLICAZIONI DAI SOCI

GLI AGENTI IMMOBILIARI A MALTA NECESSITANO DI OTTENERE UNA LICENZA ENTRO IL 31/12/2021 PER CONTINUARE AD OPERARE LEGALMENTE A MALTA

Pin It

WH-1In virtù del L.N. 291 del 2020, è entrato in vigore il "Real Estate Agents, Property Brokers and Property Consultants Act, 2020" ("Act"). La legge stabilisce che le persone che svolgono l'attività di un (i) ‘intermediario immobiliare; o (ii) agente immobiliare; o (iii) assunto come direttore di filiale; o (iv) consulente immobiliare, deve ottenere una licenza per continuare a farlo dopo il 31/12/2021.

La legge definisce tali termini come segue:

·        ‘intermediario immobiliare: "qualsiasi persona fisica titolare di una licenza per fungere da intermediario nel processo di negoziazione e di organizzazione di operazioni che comportano l'acquisto, la cessione o la locazione di terreni ai sensi della presente legge e non impiega e, o assume (in forza di un contratto di servizi o di un contratto di servizi) dirigenti di succursali o consulenti immobiliari";

 

·        ‘agente immobiliare: "qualsiasi persona fisica titolare di una licenza per fungere da intermediario nel processo di negoziazione e organizzazione di operazioni che comportano l'acquisto, la cessione o la locazione di terreni e dà lavoro a dipendenti e, o assume (nell'ambito di un contratto di servizi o di un contratto di servizi) uno o più direttori di succursali e uno o più consulenti immobiliari";

 

·        "qualsiasi persona fisica titolare di una licenza ed impiegata o incaricata della supervisione di un consulente immobiliare";
 ‘consulente in materia di proprietà "qualsiasi persona fisica titolare di una licenza per fungere da intermediario nel processo di negoziazione e organizzazione di operazioni che comportano l'acquisizione, la cessione o la locazione di terreni ai sensi della presente legge e che è impiegata o impegnata (sia nell'ambito di un contratto di servizi o di un contratto per servizi) da un agente immobiliare e che agisce sotto le indicazioni dello stesso o di un gestore di succursale".

 

 

La legge definisce l'attività di un intermediario immobiliare o agente immobiliare come "la funzione di intermediario nel processo di negoziazione e di organizzazione di operazioni che comportano l'acquisizione, la cessione o la locazione di terreni, anche quando tale attività è svolta mediante l'assunzione o l'assunzione di un direttore di succursale o di un consulente immobiliare o entrambi". La legge richiede la formazione di una partnership, in cui un agente immobiliare intende svolgere la sua attività con un'altra persona.

 

Un'eccezione alla regola generale di richiedere una licenza è che tale non è richiesto quando una persona svolge tale attività su base occasionale e quando tale non pubblicizza i suoi servizi, né assume o assume qualcuno per assisterlo in tale attività. La legge definisce anche il termine "base occasionale', che significa "l'agire come intermediario nel processo di negoziazione e organizzazione non più di due (2) operazioni all'anno che comportano l'acquisizione, la cessione o la locazione di terreni". Ciò vale anche per gli intermediari immobiliari.

 

Pertanto, le persone che svolgono tale attività dopo il 31/12/2021, quando si ritiene che l'attività sia esercitata su base occasionale, non sarebbero tenute ad avere una licenza per farlo. Tuttavia, la legge impone ancora che tali persone presentino una notifica al Licensing Board ("Board"), per notificare al Board l'intenzione di svolgere tale attività occasionale.


La Legge prevede che chiunque non rispetti i suddetti requisiti sia passibile di una multa amministrativa (multa) non superiore a ventimila euro (20.000 euro).

 

Requisiti di ammissibilità della licenza

Per quanto riguarda chi ha diritto a ottenere una licenza, la legge afferma che quando si tratta di persone che desiderano agire come (i) un mediatore immobiliare; o (ii) un agente immobiliare; o (iii) un direttore di filiale; o (iv) un consulente immobiliare tale persona deve essere almeno diciotto (18) anni di età (o emancipato al commercio); e deve essere in possesso di un certificato immobiliare, per cui deve avere come oggetto le questioni legali, finanziarie, tecniche e di comunicazione relative al settore immobiliare, la sua commercializzazione e vendita.

 

Le persone che possono presentare domanda di licenza devono presentare una domanda alla commissione nella forma prescritta. Nel caso in cui sia necessario costituire un partenariato, la domanda deve includere, tra l'altro, il luogo principale di attività, insieme ai dettagli di tutti i beneficiari effettivi, qualora tali persone siano considerate le stesse definite nei regolamenti sulla prevenzione del riciclaggio e del finanziamento del terrorismo (S.L. 373.01). L'autorizzazione ha luogo dopo che tutti i requisiti previsti dalla legge sono stati rispettati e dopo che il consiglio di amministrazione ha valutato il comportamento e la reputazione dei beneficiari effettivi, la loro situazione finanziaria e gli interessi del pubblico, e la determinazione se tali persone siano o meno considerate idonee e appropriate a partecipare a tale partenariato.

 

Non è possibile, prima dell'approvazione del Consiglio di Amministrazione, modificare la titolarità effettiva o nel consiglio di amministrazione o nei soci di una società di persone che svolge tale attività.


L'attività può iniziare dopo l'approvazione del nome del licenziatario da parte del Consiglio. Il Consiglio di Amministrazione può rifiutare nomi che ritiene molto simili, o che appartengono ad altre persone, imprese, o società che esercitano l'attività di agente immobiliare o agente immobiliare autorizzato in o al di fuori di Malta.


Il comitato rilascia un documento di identità ai licenziatari, in base al quale tale documento contiene, tra l'altro, una fotografia del licenziatario, il tipo di licenza, il numero di registrazione e il periodo di validità. Tale documento di identità deve essere restituito al Consiglio, in caso di sospensione o revoca della licenza.

 

Durata di validità di una licenza e sviluppo professionale continuato

La licenza è valida per un periodo di cinque (5) anni a decorrere dal suo rilascio. È possibile rinnovare una licenza dopo la sua scadenza, a meno che non vi siano motivi che vietino altrimenti tale rinnovo. La legge ci fornisce i motivi che porterebbero al mancato rinnovo della licenza. Questi sono: (i) se il licenziatario è stato trovato in violazione di qualsiasi disposizione specificata nella legge; (ii) se il licenziatario ha permesso a qualsiasi persona, diverso da un altro licenziatario, di agire come suo agente nell'esercizio della sua attività; (iii) se il licenziatario non è più considerato una persona idonea e idonea a svolgere tale attività; (iv) se il licenziatario non ha svolto un determinato minimo di ore di sviluppo professionale continuo (come stabilito dal consiglio di amministrazione nei cinque (5) anni precedenti). Pertanto, qui vediamo che i licenziatari saranno tenuti a intraprendere uno sviluppo professionale continuo al fine di garantire che rimangano aggiornati con eventuali aggiornamenti nel settore.

Il licenziatario può anche rinunciare alla licenza prima della scadenza del suo termine. A tal fine, la Commissione ne informa per iscritto, unitamente alla licenza. Inoltre, il Consiglio ha il potere di sospendere o annullare una licenza, nelle situazioni indicate dalla legge.
Il consiglio di amministrazione istituisce e tiene un registro delle licenze accessibile al pubblico.

 

Nuovo requisito: i consumatori devono essere a conoscenza dei diritti

La legge prevede che i licenziatari rendano noti ai consumatori gli oneri da pagare per i loro servizi in anticipo. Se un'operazione non è completata e se il licenziatario è stato attivo durante le negoziazioni tra le parti di detta operazione, sarebbe ancora dovuto un equo compenso al licenziatario, in base al quale tale risarcimento è determinato da un giudice.

 

ARTICOLO ORIGINALE PUBBLICATO DA WHPARTNERS

CONTINUATE A SEGUIRE LE ULTIME NOTIZIE AGGIORNATE SUL SITO WHPARTNERS

EVENTI MICC

Non ci sono eventi futuri

VUOI AVERE MAGGIORI INFORMAZIONI?

Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image
© Copyright 2021 MALTESE ITALIAN CHAMBER OF COMMERCE. All Rights Reserved.