Mon - Fri: 9:00 - 17:30
Sat-Sun Closed
+356 21244895
Phone
55/1 Giuseppe Calì Street XBX1425 Ta' Xbiex Malta

LEGGI E DECRETI A MALTA

 

 L.N. 78 of 2021New-Covid-19-Measures-12

PUBLIC HEALTH ACT

(CAP. 465)

Organised Mass Events Regulations, 2021

Nell'esercizio dei poteri a egli conferiti dall'articolo 26 del Public Health Act, il ministro della sanità pubblica, previa consultazione con il sovrintendente della sanità pubblica, ha emanato i seguenti regolamenti: Titolo.

  1. Il titolo di questi regolamenti è Organised Mass Events Regulations, 2021.

Misure riguardanti gli eventi di massa ammissibili.

2.(1) Tutti gli eventi che diano luogo d assembramenti sono vietati, tranne i matrimoni e le funzioni religiose.
(2) Nel caso dei matrimoni e degli eventi religiosi, devono essere rispettati i seguenti requisiti:

(a) la capacità massima di partecipanti non deve superare una (1) persona per quattro (4) metri quadrati dello spazio in cui l'evento deve essere organizzato; e

(b) i partecipanti possono riunirsi in gruppi non superiori a sei (6) persone, con una distanza di due (2) metri da mantenere tra un gruppo di sei (6) persone e un altro: A condizione che il numero di partecipanti per un evento consentito ai sensi del presente regolamento non superi le cento (100) persone per i luoghi al coperto e trecento (300) persone per i luoghi all'aperto:

Inoltre, l'uso di piste da ballo è proibito negli eventi consentiti ai sensi del presente regolamento. Qualsiasi evento consentito ai sensi del presente regolamento non può svolgersi come evento STAND UP. L'organizzatore di un matrimonio, ammissibile ai sensi del presente regolamento, dovrà inoltre tenere un registro di tutte le persone che partecipano all'evento, verificabile dalle autorità sanitarie, se richiesto.

Sanzioni e multe.

3.Qualsiasi organizzatore di eventi che agisce in violazione del presente regolamento, compreso il caso in cui un dato soggetto organizzi un evento che causi assembramenti, in violazione del presente regolamento, si rende colpevole di un'infrazione e, in caso di condanna, è soggetto al pagamento di una penale di seimila euro (6.000 euro) per ogni violazione del presente regolamento. 

Data di permanenza in vigore e disposizione transitoria.

4.Il presente regolamento rimarrà in vigore fino all'11 aprile 2021 e sarà considerato abrogato dopo tale data: a condizione che l'abrogazione del suddetto regolamento non influisca su qualsiasi atto, decisione, azione e, o procedimento intrapreso in relazione a qualsiasi violazione del presente regolamento.

Abrogazione e disposizione transitoria. S.L. 465.47.5.

I regolamenti sugli

 

New-Covid-19-Measures-10

Il Ministero della Salute Pubblica ha recentemente adottato nuove misure di contenimento, che di fatto impongono limiti al numero massimo di persone che è consentito ospitare in unità abitative. Qui di seguito, si riporta il contenuto della L.N. 77/2021 - Public Health Act.

PUBLIC HEALTH ACT

(CAP. 465) Groups of Persons in Residential Properties, 2021

Nell’esercizio dei poteri a egli conferiti dall'articolo 26 del Public Health Act, il ministro della salute pubblica, previa consultazione con il sovrintendente della sanità pubblica, ha adottato i seguenti regolamenti:

Titolo.

1.Il titolo di questi regolamenti è “Groups of Persons in Residential Properties, 2021”.

Divieto di assembramenti in proprietà residenziali.

  1. Gruppi di persone composti da individui abitanti in più di quattro residenze diverse non devono riunirsi in una proprietà residenziale.

Reati e sanzioni.

3.Chiunque non rispetti le disposizioni del regolamento è colpevole di reato e, in caso di condanna, è tenuto al pagamento di una sanzione di cento euro (100 euro) per ogni occasione in cui viene violato il presente regolamento: nel caso in cui il pagamento del costo dell’ammenda viene effettuato prima dell'inizio del procedimento davanti al Commissario per la giustizia, la sanzione applicabile è ridotta a cinquanta euro (50 euro).

Data di entrata in vigore e disposizione transitoria.

4 Il presente regolamento rimarrà in vigore fino all'11 aprile 2021

Il presente regolamento rimarrà in vigore anche dopo l'11 aprile 2021, ai fini di qualsiasi atto, decisione, azione o procedimento intrapreso in relazione a qualsiasi violazione del suddetto regolamento, che si è verificato o è stato istituito ai sensi o in virtù del presente regolamento.

 

New-Covid-19-Measures L.N. 79 of 2021

PUBLIC HEALTH ACT

(CAP. 465)

Closure of Food and Drink Outlets (Amendment) Regulations, 2021

Nell’esercizio dei poteri a egli conferiti dall'articolo 26 del Public Health Act, il ministro della salute pubblica, dopo la consultazione con il sovrintendente alla sanità pubblica, ha adottato i seguenti regolamenti:

Titolo. L.N. 75 del 2021.
1.Il titolo di questi regolamenti è il “Closure of Food and Drink Outlets (Amendment) Regulations, 2021”. Tali emendamenti dovranno essere letti e interpretati come parte integrante del “Closure of Food and Drink Outlets Regulations”, di seguito denominato "principal regulations". Tale atto giuridico emenda il secondo dei regolamenti principali.

È stata introdotta una nuova clausola al sottoregolamento del regolamento n. 2 dei principal regulations, la quale dispone che “tutti i ristoranti, snack bar e chioschi rimangano chiusi tra la mezzanotte (12:00) e le cinque (5:00) del mattino.

Sospensione degli eventi organizzati 1
 
 
1. (1) Il titolo di questo ordinamento è Ordinamento sulla sospensione degli eventi organizzati (Emendamento), 2020 e questo ordinamento deve essere letto e interpretato come un tutt'uno con l'Ordinamento sulla Sospensione degli eventi organizzati, 2020, di seguito denominato "ordinamento principale".
 
(2) Il presente ordinamento entra in vigore il 22 maggio 2020.
2. Nell'articolo 2 dell'ordinamento principale, le parole "Apertura all'ordinamento pubblico." deve essere sostituito da "Apertura all'ordinamento pubblico:" e subito dopo devono essere aggiunte le seguenti nuove disposizioni:
"A condizione che le attività sportive siano organizzate in conformità con l'elenco pubblicato dal Sovrintendente per la salute pubblica per l'allenamento individuale e di gruppo di non più di sei (6) persone in spazi aperti, sono esenti da questo ordinamento e sono soggette a misure di mitigazione emesse dal Sovrintendente alla sanità pubblica:
Inoltre, a condizione che il Sovrintendente di sanità pubblica possa, a sua discrezione, concedere un'esenzione che è soggetta alle misure che il Sovrintendente può imporre, se sarà soddisfatta che l'evento organizzato si terrà in spazi pubblici o aperti e che l'evento organizzato è tale da consentire al pubblico di mantenere il distanziamento sociale e altre misure preventive ".

 

New-Covid-19-Measures-8

L.N. 76 del 2021

PUBLIC HEALTH ACT
(CAP. 465)

Regolamenti sugli sport di contatto, 2021
Nell’esercizio dei poteri ad egli conferiti dall'articolo 26 del Public Health Act, il Ministro della Salute Pubblica, previa consultazione col Sovrintendente alla sanità pubblica, ha adottato i seguenti regolamenti:

Titolo.
1. Il titolo di questi regolamenti è “Contact Sports Regulations, 2021”.


Divieto di praticare sport di contatto per le persone di età inferiore ai diciassette anni.

2.Lepersone di età inferiore ai diciassette anni hanno il divieto di partecipare a sport di contatto.

Sport di contatto per persone di età superiore ai diciassette anni.

3.Qualsiasi attività di sport di contatto riguardante persone di diciassette (17) anni o più è regolata da norme pubblicate dalla Soprintendenza per la Salute Pubblica.

Data di permanenza in vigore dei regolamenti.

4.Questi regolamenti rimarranno in vigore fino all'11 aprile 2021. 

NORMATIVA-SUL-FUMO-NEI-LUOGHI-PUBBLICI

NORMATIVA SUL FUMO NEI LUOGHI PUBBLICI (EMENDAMENTO) (L.n. 206) del 21/05/2020 

  1. (1) Il titolo di questi regolamenti è Normativa sul Fumo nei Luoghi Pubblici (Emendamento), 2020 e tali regolamenti devono essere letti e interpretati come un tutt'uno con la Normativa sul Fumo nei Luoghi Pubblici, di seguito denominato "il regolamento principale". 
    (2) Tali regolamenti entrano in vigore il 22 maggio 2020.
  2. Subito dopo il regolamento 5 dei regolamenti principali è stato aggiunto il seguente nuovo regolamento:
    5A. Nessuno potrà mai fumare tabacco nei luoghi in cui viene servito il cibo o nei parametri dei luoghi in cui viene servito cibo, in modo tale che sia consentito fumare solo a dieci (10) metri di distanza dal luogo in cui viene servito il cibo.

VUOI AVERE MAGGIORI INFORMAZIONI?

Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image
© Copyright 2022 MALTESE ITALIAN CHAMBER OF COMMERCE. All Rights Reserved.