Mon - Fri: 9:00 - 17:30
Sat-Sun Closed
+356 21244895
Phone
55/1 Giuseppe Calì Street XBX1425 Ta' Xbiex Malta

LEGGI E DECRETI A MALTA

NUMERO-DI-PERSONE-NEGLI-SPAZI-PUBBLICI-1NUMERO DI PERSONE NEGLI SPAZI PUBBLICI (AUMENTO DEL NUMERO DI PERSONE) (L. n. 173)del02/05/2020
Il titolo di questo ordinamento è il numero di persone negli spazi pubblici (aumento del numero di persone), 2020.
Questo ordine entrerà in vigore il 4 maggio 2020.
Ai sensi della terza disposizione dell'articolo 3 dell'Ordine relativo al numero di persone negli spazi pubblici, il sovrintendente alla sanità pubblica aumenta il numero di persone negli spazi pubblici a quattro (4) persone.

CHIUSURA-DI-PUNTI-VENDITA-AL-DETTAGLIO-NON-ESSENZIALI-E-DI-PUNTI-VENDITA-CHE-FORNISCONO-SERVIZI-NON-ESSENZIALI-1ESECUZIONE DELL'ORDINAMENTO RELATIVA ALLA CHIUSURA DI PUNTI VENDITA AL DETTAGLIO NON ESSENZIALI E DI PUNTI VENDITA CHE FORNISCONO SERVIZI NON ESSENZIALI - EMENDAMENTO – REGOLAMENTI (L. n. 170)del02/05/2020
Il titolo di questi regolamenti è l'Esecuzione dell'ordinamento relativa alla chiusura di punti vendita al dettaglio non essenziali e punti vendita che forniscono servizi non essenziali (Emendamento), 2020 e questi regolamenti devono essere letti e interpretati insieme a Esecuzione dell'ordinamento relativo alla chiusura di punti vendita al dettaglio non essenziali e punti vendita che forniscono servizi non essenziali, di seguito denominati "regolamenti principali".
Nel regolamento 4 dei regolamenti principali, immediatamente dopo le parole "Ordine di servizi non essenziali, si aggiungono le parole" e la chiusura di punti vendita non essenziali e punti vendita che forniscono servizi non essenziali (Emendamento) Ordine, 2020. ".
Nel 5 regolamento dei regolamenti principali, immediatamente dopo le parole "Ordine di servizi non essenziali" si aggiungono le parole "e la chiusura di punti vendita al dettaglio non essenziali e punti vendita che forniscono servizi non essenziali (Emendamento) Ordine, 2020.".

CHIUSURA-DI-PUNTI-VENDITA-AL-DETTAGLIO-NON-ESSENZIALI-E-DI-PUNTI-VENDITA-CHE-FORNISCONO-SERVIZI-NON-ESSENZIALI-1CHIUSURA DI PUNTI VENDITA AL DETTAGLIO NON ESSENZIALI E DI PUNTI VENDITA CHE FORNISCONO SERVIZI NON ESSENZIALI - EMENDAMENTO (L. n. 172) del02/05/2020
Il titolo di questo ordinamento è la Chiusura di punti vendita al dettaglio non essenziali e punti vendita che forniscono servizi non essenziali (Emendamento), 2020 e questo ordinamento deve essere letto e interpretato insieme all'ordinamento sulla chiusura di punti vendita al dettaglio non essenziali e punti vendita che forniscono servizi non essenziali, di seguito denominato "ordinamento principale".
Questo ordinamento entrerà in vigore il 4 maggio 2020.
Il sotto-articolo (1) dell'articolo 3 dell'ordine principale viene sostituito dal seguente:
"(1) Il sovrintendente della Sanità Pubblica ordina la chiusura di tutti i negozi di sigarette elettroniche, sia che operino nei centri commerciali e / o altrove:".

SOSPENSIONE-DEI-TEMPI-LEGALI-E-GIUDIZIALI-1SOSPENSIONE DEI TERMINI LEGALI E GIUDIZIALI - EMENDAMENTO (L. n. 162) del 28/04/2020
Questo ordine emenda il Regolamento inerente alle disposizioni generali applicabili in tema di sospensione dei termini legali e giudiziari, e deve essere letto ed interpretato come un tutt'uno insieme ad esso.
Tali regolamenti sospendono pertanto l'esecuzione di qualsiasi periodo di tempo stabilito in qualsiasi accordo (che si tratti di una scrittura privata o di un atto pubblico), compreso ogni periodo di tempo per l'adempimento di qualsiasi obbligo stabilito in detto accordo, se e nella misura in cui la chiusura dell'Ordine dei Tribunali ha un effetto diretto sulla capacità di qualsiasi parte di esercitare i propri diritti o di adempiere ai propri obblighi.
Il suo sub-regolamento (4), così come rinumerato, è sostituito dal seguente nuovo sub-regolamento:
“Qualsiasi periodo di tempo sospeso ai sensi del sub-regolamento rimarrà sospeso fino al ventesimo (20) giorno successivo all'abrogazione di detto ordine da parte del Soprintendente, e da allora in poi continuerà a riprendere il proprio corso ordinario”.
La sospensione stabilita mediante il presente regolamento e i suoi effetti si considerano in vigore a partire dal 16 marzo 2020.

CHIUSURA-DEI-LUOGHI-APERTI-AL-PUBBLICO-2CHIUSURA DEI LUOGHI APERTI AL PUBBLICO - EMENDAMENTO N. 2 (L. n. 171)del02/05/2020
Il titolo di questo ordinamento è la Chiusura dei luoghi aperti al pubblico (Emendamento n. 2), 2020 e questo ordinamento deve essere letto e interpretato insieme all'ordinamento sulla chiusura dei luoghi aperti aperti al pubblico, qui di seguito denominato "ordinamento principale".
Questo ordinamento entrerà in vigore il 4 maggio 2020.
Nell'articolo 2 dell'ordinamento principale devono essere cancellate le parole " cabine del lotto".

SERVIZI-ESSENZIALI-DI-ASSISTENZA-SOCIALE-PREVISTI-PER-CIRCOSTANZE-ECCEZIONALI-1

SERVIZI ESSENZIALI DI ASSISTENZA SOCIALE PREVISTI PER CIRCOSTANZE ECCEZIONALI (L. n. 149)del 21/04/2020
Nel presente regolamento, a meno che il contesto non richieda diversamente:
"Legge" indica la legge dell'autorità volta a definire gli standard di assistenza sociale;
"Autorità" indica la Social Care Standards Authority istituita ai sensi dell'articolo 5 della legge;
"Servizi di assistenza sociale essenziale" indica i servizi di assistenza sociale che sono pubblicati nell'elenco dei fornitori di assistenza sociale autorizzati ai sensi dell'articolo 20 (1) e dell'articolo 20 (2) della legge e che sono elencati nelle seguenti categorie:
a) Servizi residenziali offerti a soggetti con problemi relativi ad abusi di sostanze ed altre dipendenze;
b) Servizi di assistenza sociale abitativa - Adulti;
c) Servizi residenziali per bambini in cure alternative;
d) Servizi residenziali per persone con disabilità;
e) Servizi di assistenza sociale abitativa per persone anziane;
f) Servizi di sostegno per le persone con disabilità;
g) Alloggio temporaneo per adulti;
h) Persone anziane affette da demenza senile;
i) Servizi abitativi per persone vittime di violenza domestica;
Le "circostanze eccezionali" hanno lo stesso significato assegnatogli dal regolamento relativo ai requisiti necessari per il rilascio di una licenza di emergenza in caso di circostanze eccezionali;
"Gestione" indica una o più persone che agiscono per conto del fornitore di servizi per fornire una guida al personale e supervisionare e controllare il corretto funzionamento dei servizi offerti;
"Personale" indica una persona assunta dal fornitore di servizi, una delle cui responsabilità è quella di fornire assistenza sociale e sanitaria agli utenti fruitori del servizio.
I servizi essenziali di assistenza sociale di cui all'articolo 2 continuano a funzionare pienamente in circostanze eccezionali.
Pertanto in tali circostanze, la direzione e il personale che lavorano nella fornitura di tali servizi essenziali di assistenza sociale dovranno continuare appieno a fornirli.
In tali circostanze eccezionali, tali fornitori di servizi di assistenza sociale essenziale devono peraltro riferire direttamente all'Amministratore delegato dell'Autorità qualsiasi modifica significativa che coinvolga il servizio, incluse quelle relative a questioni operative, alla fornitura dei servizi, ai piani di emergenza, alle disposizioni del personale ed ai

VUOI AVERE MAGGIORI INFORMAZIONI?

Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image
© Copyright 2022 MALTESE ITALIAN CHAMBER OF COMMERCE. All Rights Reserved.