Mon - Fri: 9:00 - 17:30
Sat-Sun Closed
+356 21244895
Phone
55/1 Giuseppe Calì Street XBX1425 Ta' Xbiex Malta

NEWS

POSSIAMO FIDARCI DELLA POLITICA RURALE?

Pin It

Copia-di-Copia-di-Copia-di-Copia-di-Copia-di-Copia-di-Copia-di-Copia-di-Copia-di-Copia-di-Copia-di-Copia-di-TURLES-3

Una revisione della politica di pianificazione per le aree al di fuori della zona di sviluppo è stata a lungo richiesta. Una nuova bozza proposta è stata annunciata a luglio dal ministro Aaron Farrugia, e la consultazione pubblica si è protratta fino alla fine di agosto.

Mentre alcune lacune sono state colmate, altre rimangono. La nuova politica potrebbe essere ancora aperta ad abusi da parte degli architetti e dei loro clienti, così come da parte dei ministri del governo e dei loro progetti.

Il ministro Farrugia ha parlato di "sviluppo sostenibile" nelle campagne, usando una frase che purtroppo è stata talmente abusata che è stata resa blanda e priva di significato. Il sovrasviluppo tangibile e visibile ovunque a Malta e a Gozo non è affatto sostenibile.

La politica ha lo scopo di guidare l'Autorità di Pianificazione su come valutare e prendere decisioni sulle domande di costruzione in campagna. Essa presuppone che Malta abbia un'"economia rurale", distinta da tutto il resto, e che questa debba essere promossa.

Lo sviluppo delle campagne è stato mal gestito per molti anni. Le nostre risorse rurali stanno diminuendo, ed è difficile andare a fare una breve passeggiata o andare in macchina da qualche parte senza inciampare in qualche atrocità edilizia.

Quando la precedente politica rurale è stata lanciata nel 2014, è stata un'opportunità per migliorare e per proporre una nuova visione. Invece, è stata un vero e proprio fallimento.

Alcune delle sue clausole mal concepite sono state inasprite. Mucchi di pietre o rovine totali non giustificheranno più la costruzione di nuove case in aree al di fuori della zona di sviluppo. Questo cambiamento dovrebbe evitare il ripetersi della recente e controversa applicazione a Qala, che ha tentato di trasformare una fatiscente stanza rurale in una vera e propria villa.

Il paesaggio non è lo stesso in tutte le aree rurali, e ha un valore per la nazione che va oltre la sua produzione economica diretta e il suo potenziale. La politica deve tenerne conto.

Alla fine, il buon governo è il principale fattore determinante per il successo di una politica, che e' orientata verso le decisioni prese da coloro che ne fanno parte.

TESTO TRADOTTO DALL'ARTICOLO ORIGINALE IN INGLESE PUBBLICATO DAL TIMES OF MALTA

 CONTINUATE A SEGUIRE LE ULTIME NOTIZIE AGGIORNATE SUL SITO DEL TIMES OF MALTA.

 

EVENTI MICC

Non ci sono eventi futuri
Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image
© Copyright 2020 MALTESE ITALIAN CHAMBER OF COMMERCE. All Rights Reserved.