Mon - Fri: 9:00 - 17:30
Sat-Sun Closed
+356 21244895
Phone
55/1 Giuseppe Calì Street XBX1425 Ta' Xbiex Malta

NEWS

Malta: Transport Malta frena sulle sovvenzioni per le auto ibride plug-in

Pin It

TimesofMalta TRANSPORT MALTA HITS THE BRAKES ON GRANTS FOR PLUG IN HYBRID CARS 1

Le sovvenzioni governative si fermeranno alla fine di maggio

Transport Malta interromperà gli incentivi finanziari per l'acquisto di veicoli ibridi plug-in nuovi o usati, dando tempo fino alla fine di maggio per ordinare la propria auto e beneficiare degli aiuti.

L'agenzia ha dichiarato che il budget per il programma è stato completamente assorbito. Tuttavia, continuerà a pagare la sovvenzione di 11.000 euro per coloro che ordinano il loro veicolo prima della fine del mese, anche se il veicolo sarà consegnato più tardi nel corso dell'anno o nel 2023.

L'azienda ha dichiarato che le persone che acquistano un veicolo possono beneficiare di una serie di altri incentivi, tra cui la sovvenzione di 11.000 euro per i veicoli completamente elettrici, che è la più generosa dell'UE ed è fondamentale per la decarbonizzazione del settore dei trasporti terrestri a Malta. La sovvenzione sale a 12.000 euro se si rottama un veicolo più vecchio.

Nel suo discorso di bilancio dello scorso ottobre, il Ministro delle Finanze Clyde Caruana aveva presentato una serie di incentivi fiscali volti a promuovere l'uso di veicoli elettrici e ibridi plug-in e a togliere dalle strade il maggior numero possibile di auto con motore a combustione.

Nell'ambito di questa politica, il governo ha offerto un sussidio fino a 11.000 euro per l'acquisto di un nuovo veicolo elettrico o ibrido plug-in.

Il budget di 3,5 milioni di euro per la sovvenzione per i veicoli ibridi plug-in è stato assorbito in poche settimane a causa dell'elevata richiesta di tali veicoli. Il Ministero ha aggiunto un ulteriore milione di euro, ma anche questo non è stato sufficiente.

Inoltre, ha riferito che i ritardi nella consegna dei veicoli dall'estero hanno fatto sì che i clienti perdessero gli incentivi finanziari.

I clienti che volevano acquistare veicoli ibridi plug-in hanno dichiarato di essersi sentiti rispondere che gli incentivi finanziari promessi non potevano essere garantiti poiché l'auto ordinata sarebbe stata consegnata nel 2023.

I principali importatori di auto hanno dichiarato che i ritardi hanno quasi portato a un blocco totale delle vendite di auto ibride plug-in, perché i clienti non volevano impegnarsi nell'acquisto del veicolo se non ricevevano garanzie sugli aiuti fiscali.

Il problema era stato segnalato diversi mesi fa, quando l'importazione delle auto era già stata ritardata a causa di carenze e problemi logistici dovuti a interruzioni della produzione e a chiusure indotte dal COVID.

Le carenze riguardavano soprattutto l'elettronica. La guerra in Ucraina ha aggravato il problema.

 

TM logo

TESTO TRADOTTO DALL'ARTICOLO ORIGINALE IN INGLESE PUBBLICATO DAL TIMES MALTA

CONTINUATE A SEGUIRE LE ULTIME NOTIZIE AGGIORNATE SUL SITO DEL TIMES MALTA

Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image
© Copyright 2022 MALTESE ITALIAN CHAMBER OF COMMERCE. All Rights Reserved.