Mon - Fri: 9:00 - 17:30
Sat-Sun Closed
+356 21244895
Phone
55/1 Giuseppe Calì Street XBX1425 Ta' Xbiex Malta

NEWS

Malta è di nuovo nella lista verde dei viaggi del Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie, dopo essere stata relegata a luglio a causa dell'aumento dei casi di COVID-19


Malta è tornata sulla lista verde del Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (ECDC) dopo aver trascorso la maggior parte dell'estate sulla lista rossa o arancione.

Il vice primo ministro Chris Fearne ha accolto la notizia sui social media. L'ECDC aveva tolto Malta dalla lista verde il 12 luglio e l'aveva classificata come rossa dopo un picco di casi di COVID-19.

L'attuale tasso di positività a 14 giorni di Malta è di 0,89, e il suo tasso di casi settimanali è di 93.

La maggior parte dell'Europa è sulla lista arancione o rossa.

Il programma di vaccinazione di Malta è uno dei più riusciti in Europa, con oltre il 90% delle persone dai 12 anni in su che sono state vaccinate. Fino a ieri, sono state somministrate 822.097 dosi di vaccino, di cui 10.836 erano dosi di richiamo.

 
 
 

maltatodaylogo

TESTO TRADOTTO DALL'ARTICOLO ORIGINALE IN INGLESE PUBBLICATO DAL MALTA TODAY.

CONTINUATE A SEGUIRE LE ULTIME NOTIZIE AGGIORNATE SUL SITO DEL MALTA TODAY.

 

È stato lanciato un documento di consultazione pubblica sugli investimenti per 29 milioni di euro di cui Malta beneficerà attraverso il Fondo europeo per gli affari marittimi, la pesca e l'acquacoltura.

Questo è un altro documento di una serie di documenti di consultazione pubblica sulle proposte di Malta per investire l'assegnazione record di 2,27 miliardi di euro di fondi dell'Unione europea per gli anni 2021-2027, ha detto il segretario parlamentare Stefan Zrinzo Azzopardi.

Durante il lancio della consultazione pubblica, il segretario parlamentare ha detto che anche se il settore della pesca maltese è relativamente piccolo, è ancora molto importante per le isole maltesi. Il programma proposto affronterà varie sfide affrontate dai pescatori maltesi, tra cui la mancanza di interesse da parte dei giovani nel settore, le ripercussioni di Covid-19 e l'invecchiamento della flotta da pesca. Ha aggiunto che attraverso questi fondi, il sostegno sarà esteso anche al settore dell'acquacoltura attraverso investimenti nella ricerca e nell'innovazione per quanto riguarda la sostenibilità del settore.

Il programma mira anche ad affrontare gli impatti e le pressioni sull'ambiente marino e le acque costiere di Malta, con fondi destinati ad affrontare varie sfide, tra cui misure per ripristinare e mantenere gli stock ittici, la protezione della biodiversità marina e misure per affrontare l'impatto del cambiamento climatico sull'ambiente marittimo e costiero. Il segretario parlamentare ha aggiunto che questi fondi completeranno altri interventi dei fondi di coesione, di transizione giusta e di sviluppo regionale europeo.

La prima priorità, con una dotazione indicativa di 25 milioni di euro, mira a promuovere la pesca sostenibile e la conservazione delle risorse biologiche acquatiche. Zrinzo Azzopardi ha detto che questo stanziamento mira a rafforzare le attività di pesca che sono economicamente e socialmente sostenibili, sostenendo i casi di cessazione temporanea delle attività di pesca in modo da migliorare il loro tenore di vita.

La seconda priorità mira a promuovere le attività di acquacoltura sostenibile e la trasformazione e commercializzazione dei prodotti della pesca e dell'acquacoltura con uno stanziamento indicativo di 4 milioni di euro per migliorare la sicurezza alimentare nell'Unione europea. I fondi sosterranno strategie di marketing, qualità e valore aggiunto per i prodotti e la loro trasformazione, provenienti da attività di pesca e

Un nuovo schema che incoraggia le imprese a rendere il posto di lavoro più accessibile è stato lanciato lunedì da Malta Enterprise.

Attraverso una consultazione con la Commissione per i diritti delle persone con disabilità (CRPD), questo schema coprirà fino al 90% dell'investimento fatto dall'impresa, con un massimo di 10.000 euro. Questo schema è aperto anche alle imprese autonome.

Questo schema è stato annunciato dal Ministro per l'Energia, le Imprese e lo Sviluppo Sostenibile, insieme al Ministro per l'Inclusione e il Benessere Sociale durante una visita alla società Abertax. Alla conferenza stampa era presente il Commissario per i diritti delle persone con disabilità Samantha Pace Gasan.


"Essere progressisti richiede una società inclusiva - anche sul posto di lavoro. Questo schema è il risultato di varie discussioni tenute con la Commissione per le persone con disabilità, poiché questo schema dà un'opportunità ai datori di lavoro di andare oltre la legislazione che facilita di più la partecipazione delle persone con disabilità sul posto di lavoro", ha detto il ministro Miriam Dalli.

Il ministro Dalli ha anche spiegato come questo schema abbia un impatto sia sociale che economico.

"La diversità all'interno delle imprese è essenziale, soprattutto quando si tratta di iniziative che incentivano le capacità dei dipendenti. Nel mondo di oggi si parla di investimenti ESG - investimenti ambientali, sociali e di governance. Le aziende globali hanno a cuore questi pilastri e, grazie a questo, stanno attirando più investimenti".

Il ministro Julia Farrugia Portelli ha sottolineato che questo schema sta inviando un forte messaggio che sta rompendo le barriere e limitando l'accesso sul posto di lavoro.

"Oggi stiamo inviando un messaggio forte non solo per rafforzare la partecipazione delle persone con disabilità, ma anche aumentando le opportunità per le persone con disabilità che desiderano avere un proprio business. La strategia nazionale 2021-2030 sui diritti delle persone con disabilità è basata sull'occupazione e questo è già in pratica, ad oggi abbiamo un record di oltre 4.000 persone con disabilità che sono occupate", ha detto il ministro Julia Farrugia Portelli.

Questo schema copre investimenti come:

Macchinari - per rafforzare le capacità funzionali delle persone con disabilità come ruote di movimento e allarmi e sistemi elettrici.


Modifiche strutturali minori all'interno dell'edificio aziendale per dare un

L'inflazione colpisce più duramente i gruppi a basso reddito, ma i sussidi e il COLA assicurano che il valore del salario minimo e delle pensioni è migliorato dal 2010Un indice d'inflazione per le famiglie a basso reddito, separato dall'indice dei prezzi al dettaglio di Malta, è necessario per vedere come le prestazioni sociali dovrebbero essere aumentate oltre l'adeguamento annuale del costo della vita (COLA).

La proposta è stata fatta dall'economista senior della Banca Centrale, Jude Darmanin, che dice che l'indice separato può garantire che il potere d'acquisto delle famiglie a basso reddito possa essere mantenuto, rendendo al contempo tali sussidi sociali più "trasparenti ed efficaci".

Come i lavoratori a basso reddito si confrontano con la popolazione generale nel modo in cui spendono il loro reddito Quartile di reddito inferiore* Tutto
cibo 31% 23%
Bevande e tabacco 5% 4%
Vestiti e calzature 6% 7%
Casa 9% 8%
Energia 5% 3%
Elettrodomestici/oggetti per la casa 9% 8%
Sanità 11% 9%
Trasporti/Comunicazione 14% 22%
Ricreazione 5% 10%
*Famiglie che guadagnano meno di 12.491€

L'indice sarebbe basato su un più dettagliato "studio a microlivello" sui prezzi dei prodotti specifici acquistati dalle famiglie a basso reddito, così come le loro quote di spesa dall'indagine sul bilancio delle famiglie (HBS), per calcolare infine un tasso di famiglie a basso reddito (LIH).

L'autore avverte che anche l'HBS potrebbe non essere il modo più realistico per valutare l'impatto dell'inflazione sulle famiglie a basso reddito. Questo perché il campione di popolazione intervistato dall'HBS è tratto dall'ultimo censimento tenutosi nel 2011, ben prima che la popolazione di Malta crescesse rapidamente a causa dei flussi migratori, "il che potrebbe aver alterato significativamente la distribuzione delle famiglie rispetto a quella utilizzata nell'HBS".

Inoltre la HBS, che viene condotta ogni cinque anni, è limitata nella sua capacità di catturare i cambiamenti nei modelli di consumo nel tempo. Un caso esemplare è stato il cambiamento dei consumi durante il

La gente vuole vedere progetti più verdi, ambientali e sostenibiliUndici località beneficeranno di un investimento di oltre 300.000 euro per progetti di rinverdimento urbano per contrastare gli effetti dell'urbanizzazione.

L'investimento è stato annunciato lunedì dal ministro dell'ambiente Aaron Farrugia.

I progetti, realizzati dai consigli locali e dall'Ambjent Malta, prevedono la piantumazione di alberi e arbusti e lavori infrastrutturali come marciapiedi e panchine per migliorare gli spazi verdi nelle località designate.

Le località sono Għajnsielem, St Julian's, Santa Lucija, Ħamrun, Valletta, San Lawrenz, Vittoriosa, Birżebbuġia, Qala, Munxar e Sliema.


"Questi progetti stanno restituendo spazi aperti verdi alla comunità, che serviranno come un luogo dove le persone possono godersi le loro famiglie, e migliorare la qualità della vita", ha detto Farrugia.

Ha detto che le giovani famiglie non dovrebbero avere bisogno di andare a Ta' Qali o Chadwick Lakes per godere di spazi aperti verdi, ma dovrebbero avere tali spazi nella loro località.

"La gente, così come il governo, vuole vedere progetti più verdi, ambientali e sostenibili nelle aree urbane.

Ha detto che tali progetti verdi aumenteranno la biodiversità stabilendo una particolare flora e fauna da una prospettiva ecologica.

"Oltre a questo, più spazi verdi aiuteranno le comunità a combattere l'impatto del cambiamento climatico, poiché riducono la temperatura ambientale e diminuiscono l'effetto del calore urbano, poiché la copertura degli alberi e la vegetazione rinfrescano la zona".

logo-black

TESTO TRADOTTO DALL'ARTICOLO ORIGINALE IN INGLESE PUBBLICATO DAL TIMES OF MALTA

CONTINUATE A SEGUIRE LE ULTIME NOTIZIE AGGIORNATE SUL SITO DEL TIMES OF MALTA.

 

Un progetto intrapreso dai ricercatori del Dipartimento di Ingegneria dei Sistemi e dei Controlli e del Dipartimento di Ingegneria Industriale e Manifatturiera all'interno dell'Università di Malta, in collaborazione con il partner industriale WKD Works Ltd, mira a fornire un Sistema di Servizio del Prodotto (PSS) senza precedenti che supporti la personalizzazione della moto per migliorarne il comfort e la sicurezza. Questo progetto è stato reso possibile grazie a 200.000 euro di fondi di ricerca del MCST.
 
Il Ministro per l'Uguaglianza, la Ricerca e l'Innovazione Owen Bonnici ha visitato la Facoltà di Ingegneria del Campus dell'Università di Malta dove si sta lavorando a questo progetto. Durante la sua visita, il ministro Bonnici ha potuto assistere a questo progetto innovativo in azione. Il Ministro Bonnici ha elogiato l'iniziativa presa dai ricercatori, dicendo che "Questo progetto è un grande esempio di come la ricerca e l'innovazione possono fornire soluzioni concrete che possono davvero migliorare la vita e il benessere dell'intera società. La sicurezza stradale è una questione che riguarda tutti noi, ed è bello vedere gli accademici unire le forze con il settore industriale e fare il miglior uso dei fondi di ricerca per affrontare la sicurezza delle moto".
 
Bonnici ha ringraziato la WKD Works Ltd per aver confidato nel grande talento dei ricercatori maltesi che stanno costantemente facendo progressi nelle loro aree di interesse e presentando innovazioni che hanno un grande potenziale di commercializzazione. Il ministro ha concluso incoraggiando il settore privato a collaborare con i ricercatori e ad assumere un ruolo più attivo nella ricerca e nell'innovazione.
 
Il coordinatore del progetto ing. Philip Farrugia ha detto: "Ride + Safe è stato motivato dall'allarmante aumento degli incidenti in moto a Malta, così abbiamo deciso di concentrarci su un approccio di User-Centred Design e abbiamo iniziato consultando i motociclisti stessi. Oltre alla prudenza, che deve essere presa dal pilota durante la guida, la posizione del pilota ha un grande impatto sul modo in cui la moto si comporta".
 
Se il pilota cerca di adattarsi a una posizione innaturale, le possibilità di commettere un errore nelle manovre aumentano, a causa dei livelli più alti di affaticamento e tensione muscolare. Quindi, se il pilota è più comodo e concentrato durante la guida, il rischio di incidenti si riduce. Grazie a Ride

Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image
© Copyright 2022 MALTESE ITALIAN CHAMBER OF COMMERCE. All Rights Reserved.