Mon - Fri: 9:00 - 17:30
Sat-Sun Closed
+356 21244895
Phone
55/1 Giuseppe Calì Street XBX1425 Ta' Xbiex Malta

INDICATORI DEI SERVIZI A BREVE TERMINE: Q1/2023

Pin It

INDICATORI_DEI_SERVIZI_A_BREVE_TERMINE_Q12023.jpgNel primo trimestre del 2023, il fatturato destagionalizzato dei servizi è diminuito dell'1,1% rispetto al quarto trimestre del 2022. Rispetto allo stesso trimestre del 2022, il fatturato destagionalizzato delle attività di servizi selezionate è aumentato del 15,0%.

Confronto trimestrale

Al netto degli effetti stagionali e dell'andamento della giornata lavorativa, l'indice del fatturato totale dei servizi è diminuito dell'1,1% tra il quarto trimestre del 2022 e il primo trimestre del 2023.

L'aumento maggiore è stato registrato nelle attività immobiliari (23,1 percento), seguito da aumenti nelle attività amministrative e di servizi di supporto (14,6 percento), nelle attività professionali, scientifiche e tecniche (8,0 percento), nel trasporto e magazzinaggio (4,5 percento), nel commercio al dettaglio (2,6 percento) e nel commercio di autoveicoli (1,1 percento). D'altro canto, si sono registrati cali di fatturato nel commercio all'ingrosso (21,7 percento), nelle attività dei servizi di alloggio e ristorazione (8,9 percento) e nell'informazione e comunicazione (4,4 percento) (Tabella 1).

Tra il quarto trimestre del 2022 e il primo trimestre del 2023, il numero di persone occupate (Tabella 3), le retribuzioni lorde (Tabella 5) e le ore lavorate (Tabella 7) sono aumentate rispettivamente del 2,8%, del 3,6% e del 2,3%.

Confronto annuale

Nel primo trimestre del 2023, l'indice del fatturato totale dei servizi è aumentato del 15% su base annua dopo l'aggiustamento per l'andamento della giornata lavorativa. Gli aumenti sono stati registrati nelle attività dei servizi di alloggio e ristorazione (42,3 percento), nelle attività amministrative e di supporto (35,4 percento), nel trasporto e magazzinaggio (18,6 percento), nel commercio all'ingrosso (17,2 percento), nel commercio al dettaglio (10,5 percento), nell'informazione e comunicazione (9,2 percento), nelle attività immobiliari (6,9 percento), nelle attività professionali, scientifiche e tecniche (6,4 percento) e nel commercio di autoveicoli (2,4 percento) (Tabella 2).

Gli indicatori relativi al numero di persone occupate (Tabella 4), alle retribuzioni lorde (Tabella 6) e alle ore lavorate (Tabella 8) sono aumentati rispettivamente del 7,3 percento, del 12,1 percento e del 6,5 percento rispetto al primo trimestre del 2022.

 

logo.png

ARTICOLO SCRITTO DA NSO

SEGUI GLI AGGIORNAMENTI SU NSO 

Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image
© Copyright 2024 MALTESE ITALIAN CHAMBER OF COMMERCE. All Rights Reserved.