Mon - Fri: 9:00 - 17:30
Sat-Sun Closed
+356 21244895
Phone
55/1 Giuseppe Calì Street XBX1425 Ta' Xbiex Malta

PUBBLICAZIONI DAI SOCI

Copia_di_CORONAVIRUSMALTA_sito.jpgLa Virtu Ferries ha acquistato un nuovo traghetto ad alta velocità per la tratta Mġarr - La Valletta.

Il "Gozo Express" da 7 milioni di euro, registrato sotto bandiera maltese, è stato progettato dai designer australiani di traghetti ad alta velocità della Incat Crowther.
Ha una lunghezza complessiva di 42,2 metri, una capienza di 322 passeggeri e una capacità di velocità massima di più di 38 nodi.
Il "Gozo Express" ha completato con successo le prove in mare a dicembre e dovrebbe essere consegnato ufficialmente alla Virtu Ferries entro metà marzo.
 
Andrà a sostituire il "SES San Pawl", il quale sarà riassegnato per la tratta Venezia-Croazia.
 

logo-black

TESTO TRADOTTO DALL'ARTICOLO ORIGINALE IN INGLESE PUBBLICATO DAL TIMES OF MALTA.

CONTINUATE A SEGUIRE LE ULTIME NOTIZIE AGGIORNATE SUL SITO DEL TIMES OF MALTA.

 

WWWITALIAMALTANET-infomiccorgmt-356-21244895-2Il 2 giugno 2021, l'Agenzia Residency Malta insieme a Identity Malta ha lanciato un nuovo permesso di soggiorno - Nomad Residence Permit ("NRP") per i cittadini di paesi terzi. Il Nomad Residence Permit permette ai titolari di risiedere legalmente a Malta pur mantenendo il loro lavoro con un datore di lavoro con sede in un altro paese, a condizione che possano lavorare a distanza utilizzando tecnologie di telecomunicazione indipendentemente dalla loro posizione e dalla posizione del loro datore di lavoro.

 

Il richiedente deve informare la Residency Malta Agency della durata del soggiorno, che può essere compresa tra 91 giorni e 180 giorni o 181 giorni e 365 giorni. I richiedenti che intendono trascorrere non più di 180 giorni a Malta riceveranno un visto nazionale, mentre quelli che intendono trascorrere fino a 365 giorni o più riceveranno un permesso di soggiorno.

Chi può richiedere il permesso di residenza per i nomadi?

Un cittadino di un paese terzo può richiedere un PNR se è in grado di dimostrare che il suo lavoro può essere svolto a distanza e indipendentemente da qualsiasi luogo. Il richiedente deve qualificarsi sotto una delle seguenti classi:

 - Il richiedente ha un contratto di lavoro valido con un datore di lavoro che è registrato in un paese straniero; o
 - Il richiedente svolge un'attività commerciale per una società che è registrata in un paese straniero e di cui il richiedente è socio o azionista; o
 - Offre servizi freelance o di consulenza principalmente a clienti, le cui sedi permanenti si trovano in un paese straniero, e con i quali il richiedente ha contratti in essere.

Il richiedente può anche aggiungere i seguenti membri della famiglia alla domanda per il PNR:

Il coniuge del richiedente in un matrimonio monogamo o in un'altra relazione con uno status uguale o simile al matrimonio, compresa un'unione civile, una partnership domestica o un matrimonio di diritto comune;
Un figlio minorenne, compreso un figlio adottivo del richiedente o del suo coniuge; e
Un figlio adulto, incluso un figlio adottivo del richiedente o del suo coniuge, che al momento della domanda non sia sposato e sia principalmente dipendente dal richiedente.

Quali sono i requisiti per richiedere il permesso di soggiorno per nomadi?

Il richiedente deve soddisfare i seguenti requisiti:

 - Un reddito mensile di € 2.700 al lordo delle tasse (un ulteriore 20% del salario mediano deve essere aggiunto per ogni membro della famiglia);
 - Un documento di viaggio valido;

eventi 1Di Seguito un overview sui principali punti della legge di Bilancio 2022 presentata dal Governo di Malta, scritto dallo studio legale WH Partners e dal Tax department coordinato dall'Avv. Ramona Cassar Azzopardi

 

MISURE FISCALI

I primi 10.000 euro guadagnati con gli straordinari dai dipendenti il cui stipendio annuo di base non supera i 20.000 euro e che non ricoprono una posizione manageriale sono tassati al 15%.

Lavoratori pensionati: il reddito da pensione non sarà più calcolato come reddito ai fini fiscali.

L'imposta sul reddito part-time diminuirà dal 15% al 10%.

Aumento del rimborso delle tasse pagato ai singoli contribuenti: sarà compreso tra 60 e 140 euro, a seconda dello stato civile e della fascia di reddito dell'individuo.

Riduzione dell'imposta al 7,5% sul reddito degli artisti applicabile a partire dall'anno base 2022.

A partire dal 1° giugno 2022, il tasso d'interesse sui saldi dell'imposta sul reddito e dell'IVA sarà del 7,2% all'anno (0,6% al mese).

 

SETTORE IMMOBILIARE

Continuazione degli schemi che permettono ai giovani di diventare proprietari di casa, compreso il pagamento del 10% di deposito al momento della promessa di vendita e la possibilità di accedere a prestiti bancari da parte di coppie con un basso reddito.

Estensione dell'Equity Sharing Plus in cui il governo si impegna a pagare un massimo del 50% della proprietà a persone che hanno 30 anni o più.

Riduzione della metà dell'imposta sui primi 200.000 euro per la vendita o l'acquisto di una proprietà che è stata affittata per almeno 10 anni a inquilini idonei per il regime Rent Benefit.

Nessuna tassa sarà pagata se la proprietà viene venduta all'inquilino stesso.

L'imposta dovuta sulla vendita o l'acquisto di proprietà che sono state affittate, sotto il regime Rent Benefit, per meno di 10 anni ma più di 3 anni e che sono state usate dagli inquilini come residenza primaria, sarà ridotta della metà.

Nessuna plusvalenza né imposta di bollo sui primi 750.000 euro di sgravi fiscali per la vendita e l'acquisto di:

  • beni immobili costruiti da oltre venti anni
  • beni immobili situati in zona UCA
  • nuovi edifici costruiti in architettura tradizionale maltese. 

Questo si applica anche alle parti che sono attualmente sotto un accordo di promessa di vendita.

I primi acquirenti delle suddette proprietà riceveranno una sovvenzione di 15.000 euro. Per Gozo, la sovvenzione è aumentata fino a € 30.000. Questa misura durerà tre anni dopo l'annuncio

WWWITALIAMALTANET-infomiccorgmt-356-21244895

Watch the video https://gallery.mailchimp.com/672d18e82bcbd476a4392357b/images/ae927fa1-38df-4438-ae73-1eb25eaa284e.jpg

  • Do you need a goggle mask for aseptic environments?
  • Do you want to solve the common lens fogging problem?
  • Is your maintenance and sterilization system not validated?
  • Are your operators having difficulty wearing eyeglasses?

Newsletter March 2021

Good morning,
 

if your controlled environments have these needs, the goggle cleanroom mask rental service meets your needs for a functional, practical and safe product, compliant with the requirements of Annex 1 and the EN 166 product standard.

The use of eye protection masks is mandatory in grade A and B aseptic wards and in any other environment in which protection of the product and the operator's face require their use.

Recently in a warning letter to a pharmaceutical manufacturer, the US Food and Drug Administration (FDA) reiterated that the cleaning and disinfection process of masks used in aseptic cleanrooms may not provide sufficient protection to eliminate contamination. Regulatory authorities therefore require documented validation studies, performed using effective and reproducible processes.

 

PRODUCT HIGHLIGHTS

 

 
  • direct or indirect ventilation masks
  • adjustable wearing system with silicone or fabric band
  • innovative anti-fog treatment of the lens
  • structure and lens compatible with autoclave sterilization
  • full tracking of the product by means of barcode and UHF chip
  • validation of the duration up to the maximum number of recovery cycles
  • stackable with corrective glasses

News 2021Ansell BCAP-SS $521.60 Goggles, Non Sterile, Clear, PK500, 2x35mm | Zoro.com

THE MAIN FEATURES OF THE ALSCO SERVICE

  • Providing an adequate quantity of masks
  • Customization of products per customer
  • Restoration, control and enveloping in a controlled environment
  • Validated washing and sterilization cycle at 121 ° C
  • Single packaging in double envelope with color change stamp
  • Clear and comprehensive labeling system
  • Collection of dirty material and delivery of the restored material to your factory on a weekly basis

With the rental service of the goggle masks Alsco you ensure a product:

  • durable, because it undergoes severe endurance test
  • systematically replaced after the maximum number of wash cycles
  • sterile (6 months), with validated sterilization and packaging process

 

Bitcoin-revolution-WH"I Bitcoin sono ora considerati un asset investibile" - si legge nella prima frase dell'intervista con Mathew McDermott, Global Head of Digital Assets alla Goldman Sachs nel rapporto appena pubblicato dalla banca. Con il recente fermento mediatico relativo alle criptovalute come Bitcoin, Ethereum e Cardano, abbiamo voluto discutere di come Malta abbia da tempo una politica aperta su questa nuova classe di asset.

 

Malta è stata all'avanguardia nella regolamentazione delle transazioni che coinvolgono le criptovalute. Oltre a prevedere un sofisticato regime normativo per gli asset digitali, nel 2018 Malta ha anche introdotto delle linee guida in materia fiscale sulle transazioni che coinvolgono asset digitali, comprese le criptovalute.

 

Imposta sul reddito

Il commissario per le entrate di Malta ha adottato un approccio alquanto diretto per quanto riguarda il trattamento delle criptovalute ai fini dell'imposta sul reddito. Tutti i vecchi princìpi e la giurisprudenza in relazione al reddito e al capitale sono per analogia applicabili alle transazioni che coinvolgono le criptovalute. Pertanto, le stesse domande verrebbero poste quando si esamina una transazione di criptovalute come sarebbe il caso se la transazione coinvolgesse beni "regolari". Quindi, le domande sull'intenzione dietro la transazione, lo status delle parti, la natura della transazione, e così via sono tutte ancora rilevanti.

 

Le linee guida fiscali differiscono monete e token, con i token suddivisi in token finanziari e token di utilità. Le "monete" sono definite dalla legge fiscale maltese come simili ai normali mezzi di pagamento fiat. Per essere una "moneta" la criptovaluta non deve avere caratteristiche che la rendano paragonabile a un'azione tradizionale, un'obbligazione o un altro tipo di garanzia finanziaria. Il suo valore non deve essere legato al suo ottenimento per un servizio o un bene (cioè non deve essere simile a un buono). Quando un tale tipo di moneta è coinvolto nella transazione, la normativa fiscale la tratta in modo identico a una normale transazione che coinvolge una valuta fiat.

 

Così, ad esempio, qualsiasi profitto ottenuto dallo scambio di monete è trattato proprio come lo sarebbero i normali profitti dello scambio di fiat. Quando una società detiene monete come parte del suo stock commerciale, qualsiasi guadagno o profitto è tassato come reddito. Anche le monete guadagnate dalle attività di estrazione sono trattate come reddito

MALTA-BUDGET-2021-HIGHLIGHTS-1MISURE SOCIALI 

INDENNITÀ PER IL COSTO DELLA VITA 

L'indennità per il costo della vita (COLA) per l'anno 2021 sarà di 1,75 euro. L'aumento riflette il basso livello di inflazione registrato negli ultimi 12 mesi. Il COLA sarà concesso a tutti i dipendenti, pensionati e persone che usufruiscono di sussidi sociali.

Gli stipendi degli studenti aumenteranno in modo proporzionale.

CONGEDO DEI DIPENDENTI E GIORNI FESTIVI

Verrà concesso un giorno di congedo supplementare per il 2021 per compensare i giorni festivi che cadono durante il fine settimana.

MIGLIORE ASSISTENZA PER LA CURA DEI BAMBINI 

Un ulteriore supplemento sarà concesso ad ogni nuovo nascituro. Un supplemento di 70 euro per bambino sarà concesso ogni anno alle famiglie il cui reddito non superi i 25.318 euro.

Ad altri sarà concesso un supplemento annuale di 50 euro per bambino.

ASSEGNO PARENTALE

Aumento dell'assegno parentale di 520 euro a partire da gennaio 2021, per un totale di 5.720 euro all'anno.

INCENTIVO ALL’ADOZIONE LOCALE

Un massimo di 1.000 euro di contributo sarà concesso alle coppie che adotteranno bambini a Malta a partire dal prossimo anno.

AUMENTO DEI SUPPLEMENTI DI AIUTO

Un massimo di 108 euro in aiuti supplementari alle coppie e alle persone con basso reddito e che vivono da sole.

Pagamento supplementare di 150 euro alle persone che hanno compiuto 65 anni e che beneficiano del “Aid Supplement”.

UNIONI CIVILI E COABITAZIONE 

Rettifica della definizione del termine "vedovo/a" nelle legislazioni locali di “Social Security” in modo che, in caso di decesso, le persone che sono in un'unione civile o in una convivenza registrata siano riconosciute come vedove dei partner.

La rettifica tiene conto anche di quelle circostanze in cui, a causa del decesso di una delle parti al di fuori del matrimonio o dell'unione civile, la convivenza non è stata contratta oppure registrata per tempo.

AUMENTO DEL TASSO DI ASSISTENZA A DOMICILIO

Il programma “Carer at Home” prevede un sussidio forfettario agli anziani che impiegano assistenti domiciliari. Nel Budget per il 2021 il tasso è stato aumentato da 5.291 a 6.000 euro.

ESTENDERE I VANTAGGI PER I BADANTI 

I pensionati potranno ora beneficiare delle “Increased Carers Allowance” e della “Carers Allowance” – un'indennità per le persone che si prendono cura di un parente disabile, a condizione che la persona in cura non sia un coniuge e che il/la sorvegliante effettui periodicamente una visita medica.

EVENTI MICC

Non ci sono eventi futuri

VUOI AVERE MAGGIORI INFORMAZIONI?

Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image
© Copyright 2022 MALTESE ITALIAN CHAMBER OF COMMERCE. All Rights Reserved.