Mon - Fri: 9:00 - 17:30
Sat-Sun Closed
+356 21244895
Phone
55/1 Giuseppe Calì Street XBX1425 Ta' Xbiex Malta

COME RIPARTIRE IN SICUREZZA ED IN CONFORMITÀ - DI GRCS

Pin It

Copia-di-jobdescriptionIniziamo a pensare al post quarantena da Covid-19 per ripartire subito con l’attività. Ecco un “elenco basico” sugli adempimenti privacy e normativi da ricordare e sulle soluzioni organizzative post coronavirus, tralasciando quelli sulla sicurezza del lavoro che riguardano altre figure professionali.

A tale proposito, è importante analizzare il rapporto tra misure di sorveglianza sanitaria e protezione di nuovi dati sensibili, ma anche valutare quali soluzioni organizzative adottare, i documenti normativi da aggiornare e, quindi, gli adempimenti giuridici da ricordare.

Non potendo far più finta che tutto è come prima, sarà un “ritorno ad una nuovo normalità ” che essendo “nuova” andrà affrontarla con le dovute cautele;  pertanto si dovrà:

  1. Identificare l’interessato e registrare il superamento della soglia solo quando è necessario documentare le ragioni del divieto di accesso ai locali di lavoro:
  2. Fornire un’informativa sul trattamento dei dati personali;
  3. Indicare come finalità del trattamento “prevenzione da contagio COVID-19”;
  4. Indicare la durata del trattamento come “dichiarazione nazionale di fine stato d’emergenza Fase xx”;
  5. Definire le misure di sicurezza ed organizzative adeguate a proteggere i dati raccolti sia da un punto di vista informatico che cartaceo;
  6. Individuare gli autorizzati al trattamento (incaricati) di tali dati, se del caso, aggiornare i relativi documenti di nomina e fornire loro istruzioni sulle modalità di trattamento al fine di garantirne la sicurezza;
  7. Comunicare i dati sensibili solo all’ Autorità sanitaria utili per la ricostruzione della filiera di “contatti stretti di un lavoratore risultato positivo al COVID-19” e non a terzi;
  8. Garantire riservatezza e dignità al lavoratore al quale è stato riscontrato il superamento della soglia di temperatura in ingresso a locali di lavoro o durante lo svolgimento dello stesso. Uguali cautele dovranno essere assicurate nel caso il lavoratore comunichi all’ufficio del responsabile del personale di aver avuto, al di fuori del contesto aziendale, contatti con soggetti risultati positivi al Covid-19.

    Inoltre, andrà prevista una procedura per:

  9. La gestione di un dipendente, collaboratore, visitatore rivelatosi sintomatico in ambito lavorativo ed extra lavorativo che comporta il trattamento di dati sensibili;
  10. La revisione di documenti (es. analisi dei rischi, registro dei trattamenti), nomine e incarichi per il trattamento dei dati personali ai fini del Regolamento UE 2016/679 in funzione di modifiche tecnico-organizzative che comportano la responsabilità di nuovi dati sensibili;
  11. Attivare un piano di continuità operativa (Business Continuity Plan) atta a dimostrare la capacità di continuare a fornire prodotti e servizi ad un livello accettabile predefinito a seguito di incidente da contagio.
  12. Effettuare una valutazione di vulnerabilità sul Sistema Informativo Aziendale che con ogni probabilità è stato sottoposto ad un forte “stress” dovuto allo smart working con uso di strumenti “occasionali” mediante una verifica:
    - PC Client installati, verifica configurazione Hardware e Software.
    - Procedure di accesso internet e valutazione del percorso di rete.
    - Valutazione del software Antivirus installato.
    - Valutazione del software Anti-Malware installato.
    - Scansione con dei nostri Tools per verificare la presenza di eventuali Virus/Malware
    - Report del lavoro eseguito.
  13. Provvedere alla “sanificazione” del Sistema informativo aziendale 

La vigilanza sulle procedure potrà essere svolta da un gruppo di lavoro presieduto dal titolare del trattamento e composto dall’RSPP, il Medico competente, il Responsabile della Protezione dei dati (DPO), se nominato e/o un designato privacy che sia stato istruito sulla modalità dei trattamenti delle informazioni ed un amministratore di sistema (interno o esterno per la gestione della sicurezza dei dati da un punto di vista informatico.

Le richieste dovranno essere inviate a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., verrete ricontattati per definire gli aspetti operativi.

 

unnamed 

Paolo Marson

CEO di GRCS

 

EVENTI MICC

Non ci sono eventi futuri

VUOI RICHIEDERE UNA CONSULENZA PROFESSIONALE?

Se vuoi avere maggiori informazioni, contattaci per organizzare una consulenza con dei professionisti.

CONTATTACI

APRI UN TICKET GRATUTO

INDIRIZZO

55/1 GIUSEPPE CALI STREET
XBX1425 TA XBIEX
MALTA

Phone Number

Support: +356 21244895
Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image
© Copyright 2021 MALTESE ITALIAN CHAMBER OF COMMERCE. All Rights Reserved.